DOTT.SSA TANIA CARLUCCI

Immagine

Psicologa, 35 anni, laureata nel 2006 in Psicologia Dinamica e Clinica per l’Infanzia, l’Adolescenza e la Famiglia presso l’Università “La Sapienza” di Roma.

Iscritta all’ordine degli Psicologi del Lazio (n. 21736). Ordine

Psicoterapeuta specializzata presso la Scuola Superiore in Psicologia Clinica (SSPC-IFREP) di Roma, ad approccio integrato con principale focalizzazione sull’analisi transazionale.  Analista Transazionale Certificato riconosciuto a livello europeo.

Psicologo scolastico, socio dell’International School Psychologist.
Lavora da diversi anni con gli Istituti Scolastici di Istruzione, sia primaria che secondaria, dove gestisce uno spazio di ascolto per alunni, genitori, docenti e personale scolastico. Promuove, altresì, progetti psico-educativi con finalità di integrazione sociale e promozione del benessere individuale in gruppo.

Esperta in Psicologia Giuridica. E’ consulente tecnico di parte (CTP) in cause di separazione coniugale e per la valutazione del danno psichico.

Lavora privatamente presso il proprio studio professionale e presso il Centro privato di Valutazione e Consulenza Psicologica dove svolge attività di consulenza psicologica, psicoterapia e psicodiagnosi sia con adulti che con minori.

La sua formazione include: Psicologia Forense, Psicodiagnosi, Psicoterapia ad approccio integrato con principale focalizzazione sull’Analisi Transazionale.

QUELLO CHE PENSO DEL MIO LAVORO

L’Interesse e la curiosità per la Psicologia li ho scoperti sin dal Liceo, partecipando ad un corso pomeridiano sulla “Psicologia Sperimentale” tenuto dalla mia insegnante di Storia e Filosofia.

Con gli anni ho coltivato il mio interesse leggendo romanzi “psicologici” finchè non ho scelto di studiare Psicologia all’università. Tale scelta è stata solo l’inizio di un lungo cammino professionale, di crescita personale e arricchimento umano.

Sono riuscita a trasformare la mia passione in lavoro grazie alla tenacia, e all’incontro con persone che, a loro volta, amavano questo lavoro, erano e sono studiosi brillanti, appassionati e intellettualmente onesti. Nel mio percorso ho così abbracciato alcuni valori e insegnamenti da farne una filosofia di vita. Mi piace credere infatti che ognuno è responsabile della propria vita, artefice del proprio destino, individuo capace di scegliere e autodeterminarsi.

E’ nell’incontro con l’altro che ho conosciuto, e continuo a conoscere, la ricchezza umana, la delicatezza dei sentimenti e l’amore per la vita.

Sono grata alle persone che mi danno la possibilità di lavorare con loro e per loro, che si fidano delle mie competenze, mi consentono di farmi entrare nella loro vita e di accompagnarle nel viaggio interiore che con coraggio intraprendono.